Parrocchia San Paolo della Croce


"Guardate il prossimo nel Costato di Gesù:
così l’amerete con amor puro e santo"
San Paolo della Croce
 
Manduria
 


 
A P P U N T A M E N T I yP A R R O C C H I A L I


TERZO CENTENARIO DI FONDAZIONE DELLA
CONGRECAZIONE DELLA PASSIONE DI GESU'


 

Un Calendario per il 2021
“Un Anno Nuovo può far fiorire un Mondo Nuovo!”

È la convinzione che ha ispirato il “Calendario 2021” ideato e realizzato dalla grafica agile e luminosa del Centro Stampa di Cirò Marina, con la consulenza grafica di Alfonso Calabretta e sponsorizzato dalla Dott.sa Giovanna Chiarello che, affascinata dal testo poco conosciuto del Servo di Dio Mons. Eugenio Raffaele Faggiano: “La pagina dei fiori”, ne ha fatto l’anima e la fonte di ispirazione. Intorno a “La pagina dei fiori”, infatti, costituita da una serie di articoli che Mons. Faggiano scriveva mensilmente sui fiori e pubblicava, a suo tempo, sul periodico “Il Santuario di Laurignano”, ruotano i giorni e i mesi del calendario, diventando un itinerario di contemplazione della bellezza del creato.
Sorprende ed è ammirevole la competenza e la passione con cui l’austero asceta passionista, divenuto poi Vescovo di Cariati, si immerge con delicatezza nella bellezza del creato non solo per contemplarla, ma soprattutto per farla conoscere e insegnare a tutti a curarla e produrla. “La bellezza salverà il mondo” (Dostoevskij) e “La custodia del creato è proprio la custodia del dono di Dio” è il tema dominante delle catechesi di Papa Francesco. Lo scopo di chi ha curato questo calendario per il 2021 è esattamente quello di lanciare il cuore di chi vive nel quotidiano verso la ricerca della vera grande Bellezza. “L’amore ai fiori allarga gli orizzonti del cuore” è scritto nella pagina di presentazione.
Due finestre arricchiscono di luce gratificante ogni pagina del calendario. Una guarda sul passato per richiamare alla memoria gesti e momenti indimenticabili vissuti con il “Vescovo dalle mani bucate”. L’altra spazia sull’orizzonte della spiritualità dei Passionisti che nel 2021 celebrano il Terzo Centenario di Fondazione della loro Congregazione e continuano ancora oggi ad assicurare la loro presenza sulla collina di “Madonna d’Itria”, in Cirò Marina, ove sono custodite le spoglie di Mons. E. R. Faggiano.
Il Calendario 2021, edito dal Centro Stampa, si presenta dunque come un progetto di vita e non una monotona sequenza di giorni e di mesi, ideato per un percorso di rinnovamento interiore che, non a caso, si conclude con la proposta di un itinerario di fede tratto dagli scritti di Mons. Faggiano: “Quattro passi sul sentiero del paradiso”.

Il calendario è reperibile presso la Comunità Passionista di Manduria (TA).




GIUBILEO PASSIONISTA NEL TERZO CENTENARIO DALLA FONDAZIONE


Cari confratelli, il santuario della Scala Santa vi propone la rubrica "Diario Spirituale di San Paolo della Croce". Allo stesso link ogni giorno riascoltaremo e rifletteremo sulle parole che il nostro fondatore fissò nel suo diario esattamente 300 anni fa. Vi chiediamo di diffondere il link tra le nostre comunità, tra i parroci a cui interessa la figura di Paolo della Croce, e naturalmente tra i laici passionisti e dove pensate sia utile. Grazie dell'aiuto e buona festa della presentazione a tutti.

http://www.mapraes.org/santi_passionisti/il-diario-spirituale-di-san-paolo-della-croce-edizione-giornaliera-dal-21-novembre-al-1-gennaio-2021-nel-giubileo-passionista-nel-terzo-centenario-dalla-fondazione/

Qui di seguito vi riportiamo il Diario Spirituale di San Paolo della Croce che scrisse nei quaranta giorni del suo ritiro a Castellazzo. È il momento in cui si concretizza il carisma passionista. E' una lettera-diario destinata al vescovo di Alessandria mons. Gattinara, che, dopo averlo rivestito dell'abito della Passione e avergli assegnata una stanza attigua alla sacrestia della chiesa di s. Carlo a Castellazzo Bormida (AL), gli chiese di scrivere le proprie riflessioni durante la sua esperienza di orazione e di penitenza, tra il 23 novembre 1720 e il 1 gennaio 1721. Tale documento aiuta a conoscere l'esperienza e la spiritualità di San Paolo della Croce.
Il testo riportato nel seguito (pp. 733-752) e' stato prelevato dal libro di P. Fabiano Giorgini C.P. "S. Paolo della Croce, Lettere ai Passionisti" Edizioni CIPI Piazza SS. Giovanni e Paolo, 13, 00184 ROMA, Vol. I, 1998, pp. 1024


Diario Spirituale di San Paolo della Croce. Clicca sull'icona per visualizzare il pdf



TEMPO DI AVVENTO... TEMPO DI ATTESA
Cammino per i bambini e i ragazzi del Catechismo

Presentazione
“Sentitevi chiamati a mettere in gioco la vita. Non abbiate paura a spenderla per Dio e per gli altri, ci guadagnerete! Perché la vita è un dono che si riceve donandosi. E perché la gioia più grande è dire sì all’amore, senza se e senza ma. Come ha fatto Gesù per noi” (Papa Francesco, 5 aprile 2020)

Cari ragazzi, dal mondo dello sport prendiamo in prestito i valori e le virtù che vogliamo provare a mettere in campo per affrontare insieme questo tempo di emergenza sanitaria che stiamo attraversando, vivere intensamente il tempo di Avvento e prepararci al meglio al Natale. Ci ricorda Papa Francesco: “Lo sport è una ricchissima fonte di valori e virtù che ci aiutano a migliorare come persone. Come l’atleta durante l’allenamento, la pratica sportiva ci aiuta a dare il meglio di noi stessi, a scoprire senza paura i nostri limiti, e a lottare per migliorare ogni giorno” (estratto dal documento “Dare il meglio di sé”). Lo sport educa ad essere leali e onesti, a coltivare la semplicità, il senso di giustizia e l’autocontrollo, tutte virtù non solo di chi pratica lo sport ma più propriamente dell’uomo. I valori di costanza, impegno, spirito di squadra, umiltà, entusiasmo, coraggio… sono stati i frutti migliori dello sport. Si rivelano preziosi alleati per superare vincitori questo tempo difficile che ancora stiamo vivendo, prepararci al Natale e, più ancora, riuscire bene nella corsa della vita. Ci lasceremo coinvolgere in una sorta di “gara” universale in cui ognuno di noi cerca di dare il meglio di sé per il bene comune e si impegna a mettersi in gioco fino in fondo nell’incontro con gli altri in attesa di vivere e festeggiare, tutti insieme, il Natale! Buon cammino di Avvento.

*** Fonte Sussidio: Diocesi di Fossano, Edizione Ottobre 2020 a cura di: Commissione Diocesana Pastorale ragazzi.

Visualizza e scarica il cammino... Avvento 2020

I Domenica di Avvento

+ Struttura dell'itinerario + Albero da scaricare + Palline da scaricare + Scarica il video e trova la parola mancante



CATECHESI IN FAMIGLIA


 

OGNI FAMIGLIA E' MISSIONE!
Proposta di Catechesi in Famiglia per l'anno 2020-2021

UNA DOMANDA
Il punto di partenza è stata una domanda provocata dalla realtà: come annunciare l’amore di Dio in questo tempo di emergenza? Come sostenere i nostri fedeli (piccoli e grandi) in questo tempo durante il quale si fa difficile, se non impossibile, la loro presenza ai nostri incontri? Come far sentire a tutti che ci sta a cuore il loro incontro con il Vangelo?

DA DOVE PARTIAMO?
Durante il lockdown ogni parrocchia ha risposto come meglio ha potuto, intervenendo in maniera immediata alla situazione che ci ha trovati impreparati. Ora, si tratta di rispondere in modo tale che il nostro agire pastorale sia condiviso e comunitario più che improvvisato o lasciato alla creatività.

Continua a leggere...



I Domenica di Avvento




ISCRIZIONI AL CATECHISMO: ANNO PASTORALE 2020/21

 

Sono aperte le Iscrizioni al Catechismo per l'Anno Pastorale 2020/21 per i bambini e i ragazzi di tutte le classi (dalla prima elementare alla seconda media).

Si prega di scaricare e compilare i moduli che troverete alla pagina "Catechismo" del nostro sito.

***
In questo periodo di pandemia dovranno essere
rispettate "rigorosamente" tutte le normative anti-contagio vigenti,
nel rispetto reciproco
(mascherine, distanziamento, igienizzazione delle mani e
sanificazione degli ambienti).
In tutti gli ambienti parrocchiali, sia interni che esterni,
è "severamente vietato" creare assembramenti.

***




ADORAZIONE EUCARISTICA VOCAZIONALE
A partire dal 1 Ottobre 2020

* * * * *

 

Il primo Giovedì di ogni mese

Ore 16.00 Esposizione e Adorazione Eucaristica

Ore 18.00 Santa Messa


Preghiera a Gesù Sacramentato


Gesù Cristo mio, Figlio del Dio vivo, eccomi qui in compagnia della Santissima Vergine, degli Angeli, dei Santi del Cielo e dei giusti della Terra, per farti visita e adorarti in questa Ostia Consacrata.

Credo fermamente che Tu sia presente, potente e glorioso come lo sei in Cielo, e per i Tuoi meriti spero di raggiungere la gloria eterna, seguendo in tutto le Tue divine ispirazioni; in segno di gratitudine per il Tuo amore divino voglio amarti con tutto il mio cuore e la mia anima, con le mie capacità e i miei sensi.

Ti supplico, Salvatore della mia anima, per il Sangue prezioso che hai effuso nella Tua circoncisione nella Tua Santissima Passione, di esercitare con me questo ufficio di Salvatore, concedendomi, per intercessione della Tua Madre Santissima, i doni della preghiera insieme alla perseveranza, perché quando lascerò questa vita Tu possa guidarmi alla gloria eterna di cui godi in Cielo. Amen.




I PRIMI VENERDI' DEL MESE DEDICATI AL SACRO CUORE DI GESU'
A partire da Venerdì 2 Ottobre 2020

* * * * *

 


Ore 17.30 Santo Rosario; ore 18.00 Santa Messa

P
ratica devozionale al Sacro Cuore di Gesù
dei primi Nove venerdì del mese!

Gesù rivela a Santa Margherita Maria Alacoque:

A tutti quelli che, per nove mesi consecutivi, si comunicheranno al primo venerdì d'ogni mese, io prometto la grazia della perseveranza finale: essi non morranno in mia disgrazia, ma riceveranno i Santi Sacramenti (se necessari) ed il mio Cuore sarà loro sicuro asilo in
quel momento estremo.

CONDIZIONI
Per rendersi degni della Grande Promessa è necessario:
1. Accostarsi alla Comunione. La Comunione va fatta bene, cioè in grazia di Dio; quindi, se si è in peccato mortale, bisogna premettere la confessione.
2. Per nove mesi consecutivi. Quindi chi avesse incominciato le Comunioni e poi per dimenticanza, malattia,ecc. ne avesse tralasciata anche una sola, deve incominciare da capo.
3. Ogni primo venerdì del mese. La pia pratica si può iniziare in qualsiasi mese dell'anno.





PREGHIERA PER LA SCUOLA
Anno scolastico 2020/2021 nei tempi della pandemia
* * * * *


L'Arcivescovo di Milano Mons. Delpini invita
a recitare nelle messe festive di domenica
13 Settembre, vigilia della riprese delle lezioni, la PREGHIERAPERLASCUOLA

scarica qui la preghiera

 

Padre nostro, che sei nei cieli,
benedici tutti noi che siamo tuoi figli in Gesù
benedici tutti i giorni dell’anno scolastico.
Vogliamo vivere nella tua grazia: donaci fede, speranza, carità.
Ogni giorno di questo anno scolastico,
nelle speranze e difficoltà presenti,
sia benedetto, sereno, ricco di bene per potenza di Spirito Santo.
Sia benedetto il lunedì,
con la grazia degli inizi, il desiderio del ritrovarsi, la sconfitta del malumore.
Sia benedetto il martedì,
per la curiosità e la gioia di imparare, per la passione e il gusto di insegnare.
Sia benedetto il mercoledì,
per la fierezza e la nobiltà di affrontare le sfide e la fatica e vincere la pigrizia.
Sia benedetto il giovedì,
per l’amicizia, la buona educazione e la correzione dei bulli e dei prepotenti.
Sia benedetto il venerdì,
per la fiducia contro lo scoraggiamento, per la semplicità nell’aiutare e farsi aiutare.
Sia benedetto il sabato,
per la promessa degli affetti familiari e del riposo.
Sia benedetta la domenica, il tuo giorno, Signore!,
per la serenità, la consolazione della preghiera per vivere la nostra vocazione.
Padre nostro che sei nei cieli,
sia benedetto ogni tempo, occasione per il bene,
ogni incontro, vocazione a servire e ad amare,
ogni ora di lezione, esercizio di intelligenza, volontà, memoria
per percorsi di sapienza.
Benedici tutti noi, benedici le nostre famiglie, benedici la nostra scuola.
AMEN




LE CELEBRAZIONI DELLE SANTE MESSE CON IL POPOLO

nel ripetto di tutte le leggi vigenti

* * * * *

 

Protocollo da seguire scrupolosamente durante tutte le Celebrazioni Eucaristiche nel rispetto delle regole igienico-sanitarie, a partire dal 2 Agosto 2020. (Decreto del Vescovo della Diocesi di Oria del 2 Agosto 2020)

Il numero di fedeli consentito nella nostra chiesa è: Interno n. 75; Esterno n. 150

- NON è consentito l’ingresso a persone che presentano una temperatura corporea pari o superiore a 37,4 °C, e/o che hanno difficoltà respiratorie, e/o che hanno avuto contatti con persone positive a Sars-Cov2 nei giorni precedenti

Obbligo di:
- Entrare ed uscire dalla Chiesa 1 persona alla volta attraverso le porte indicate per l’Ingresso e l’Uscita, rispettando la distanza interpersonale di almeno 1,50 metri dagli altri fedeli;
-
Indossare la mascherina avendo cura di coprire naso e bocca;
- IGIENIZZARE le mani al dispenser situato all’ingresso;
- Occupare il posto contrassegnato, iniziando dalle prime file;
- Rispettare rigorosamente i posti contrassegnati avendo cura di NON spostare le sedie;
- NON scambiarsi il SEGNO della PACE;
- Accostarsi alla Comunione rispettando la distanza di sicurezza di almeno 1,50 metri;
- Depositare eventuali OFFERTE negli appositi contenitori;

- NON sostare in Chiesa o sul Sagrato subito dopo la Celebrazione
- Attenersi scrupolosamente alle indicazioni che verranno impartite dal
personale di servizio volontario.

Scarica qui il protocollo




PREGHIERA CONTRO IL CORONAVIRUS
Il Coronavirus ha chiuso le porte delle nostre chiese, ma non di certo l'attività e la preghiera delle stesse. #UnitiInPreghiera

* * * * *

  Signore Gesù Cristo, nostro divino dottore,
Vi chiediamo di custodirci e proteggerci dal coronavirus e da tutte le malattie gravi.
Di tutti quelli che ne sono morti, abbiate misericordia.
A quelli che sono malati adesso, donate la guarigione.
A coloro che sono alla ricerca di un rimedio, donate i lumi necessari.
Ai medici che aiutano i malati, donate resistenza e protezione.
A coloro che lavorano per contenere la diffusione, concedete di avere successo.
A coloro che hanno paura, concedete la pace.
Il vostro Prezioso Sangue sia la nostra difesa e la nostra salvezza.
Con la vostra grazia, fate sì che la malattia si trasformi in momenti di consolazione e di speranza.
Fate che noi si tema sempre il contagio del peccato più di quello di ogni altro male.
Signore Gesù Cristo, ci affidiamo alla vostra infinita misericordia.

Amen



 


  Parrocchia San Paolo della Croce
 
Parrocchia San Paolo della Croce - Manduria

   
V.le Mancini n. 7
74024 Manduria (TA)
099 9739071
info@passionistimanduria.com

 

 

Il Parroco:
Padre Pietro Ludovico Conenna Passionista
parroco@passionistimanduria.com


 


 

Orario Sante Messe

Calendario Parrocchiale


Catechismo


    "La Passione di Gesù è la più grande e stupenda opera del Divino Amore"
San Paolo della Croce